venerdì 16 marzo 2012

Come filtrare il siero del Kefir: video dimostrativo

Separare perfettamente il siero del Kefir dal composto fermentato diventa facile seguendo il video dimostrativo che ho preparato per tutti i neofiti e gli scettici di questa manovra quotidiana. Ogni produttore di Kefir di latte conosce il momento del filtraggio del siero, i metodi sono tutti validi e creativi, ma il mio è certamente semplice e veloce.
Super sembionte formato da fermenti vivi del Kefir

















Il siero viene filtrato attraverso un colino in acciaio inox 100%, metallo che non produce nessun effetto indesiderato su fermenti del Kefir. Se i vostri fermenti vivi assomigliano al mio super sembionte che in questi giorni si è agglomerato straordinariamente in una unica colonia gigante, non avrete problemi nel far scolare la parte liquida sotto al recipiente.
Nel caso aveste un diverso ceppo di fermenti o in questo periodo i vostri fermenti si presentino piuttosto piccoli, nella manovra del filtraggio potrebbe cadere anche una parte bianca mista al siero.

Ricordate: il Kefir fa bene alla salute e il siero non intacca minimamente le qualità organolettiche del composto fermentato; forse le diluisce appena, costringendovi ad aumentare la dose giornaliera di Elisir Bianco da immettere nel vostro organismo.
Per ottenere benefici sulla salute non è un grave sacrificio aumentare la dose di Kefir di latte assunto in forma di bevanda.
Per ottenere la crema densa e compatta da gustare al cucchiaio...seguite il nuovo video che dimostra come sia possibile dividere i vari componenti della perfetta fermentazione del latte intero fresco da parte di ottimi fermenti vivi del Kefir.

Se volete iniziare la vostra produzione di Kefir di latte con un segmento del mio sembionte gigante, leggete  come contattarmi nella pagina INFO FERMENTI.

2 commenti:

  1. Come ti ho detto in un altro post, la quantità di kefir che produco è talmente grande che mi ci vorrebbe un colino grande come uno scolapasta per applicare questo metodo! Sai cosa faccio io per eliminare tutto il siero? Uso il principio dei vasi comunicanti! Il mio è un contenitore enorme, quindi prendo un tubicino di plastica perfettamente pulito (era nuovo e lo uso solo per questa operazione), tipo quelli che si usano per il vino, lo inserisco lentamente nel contenitore lungo la parete interna dello stesso e faccio arrivare l'estremità fino al siero, che è collocato molto in basso. A questo punto aspiro un pò con la bocca fino a farne uscire un pò e poi il resto esce da solo. Continuo fino a quando non vedo che nel contenitore non c'è più siero. Interrompo e ciò che resta nella brocca è solo kefir da separare dai granuli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fatima, oggi sei protagonista del mio post sul filtraggio del siero del Kefir! Ho citato il tuo metodo, come alternativa a ciò che invece faccio io da tanti anni. Volevo darti una risposta dettagliata, leggi il post:
      http://omiokefir.blogspot.it/2013/06/fermentazione-del-latte-nel-ciclo.html
      Il tuo metodo è buono, ma non risponde a quello che è il vero problema di tutti i Kefiristi: accorgersi subito del momento giusto per filtrare il siero ed evitare di far inacidire il composto bianco. Ciao

      Elimina

Scrivi la tua domanda o riflessione sul Kefir di latte, ti risponderò in breve tempo!

Archivio blog

Seguimi tramite email